Come registrare il tuo dominio

Francesco PC Academy di - 16 giugno 2011 in Altro, Web Design

Registrare il proprio dominio è il primo passo, da non sottovalutare, per la creazione di un sito web. E’ bene seguire alcune regole prima di acquistare il dominio: avere le idee chiare è il miglior punto di partenza per evitare di ritrovarsi dopo un

po’ di tempo, o addirittura subito, con un sito da cominciare da capo.

IL NOME, scegliere il nome perfetto per il

vostro dominio. Una volta scelto il nome non potrai più tornare indietro quindi è bene prestare molta attenzione a questo passo. Il nome del dominio è il vostro biglietto da visita, leggendolo, una persona esterna, dovrà arrivare con la mente a cosa può aspettarsi di trovare sul vostro sito. Ad esempio se siete grafici un “NomeDesign.it” oppure “TizioGraphicdesign.it” porterà l’utente a capire immediatamente cosa fate. Deve suonare bene, rimanere facilmente impresso nella mente di chi lo vorrà ricordare o far vedere ad un’altra persona. Una volta scelto il nome controllate se è già stato preso da qualcuno oppure è libero, per farlo potete andare su un provider dove è possibile acquistare domini, ad esempio Aruba.it, e seguire le indicazioni.

L’ESTENSIONE del dominio, qui sotto potete trovare la finalità delle diverse estensioni possibili (.it, .com, .org etc)

.IT: Italia.

.COM: Entità commerciali.

.NET: Organizzazioni per servizi di rete.

.ORG: Organizzazioni di vario genere.

.EU: Europa.

.INFO: servizi di informazione vari.

Questi sono solo i più comuni, per vedere altri tipi di estensione puoi vistare questo link.

LE CARATTERISTICHE DEL VOSTRO DOMINIO, capire di cosa avete o avrete bisogno per il vostro sito.

HOSTING WINDOWS O LINUX: Prima cosa, cos’è un Hosting? Hosting (dal verbo “to host”, ospitare) è un servizio che consiste nel caricare le vostre pagine del sito su un server web che permetterà al vostro sito di essere visto dalla rete.

Non esiste un migliore o peggiore tra l’hosting windows o linux, a seconda delle vostre esigenze uno dei due sarà quello più adeguato. Se avete bisogno di un database, ad esempio, puoi scegliere di usare PHP e MYSQL con Linux mentre ASP e MS SQL con Windows. L’hosting Linux sarà leggermente più economico.

Se avete bisogno di un database è possibile acquistarlo insieme al dominio.

DOVE ACQUISTARE IL DOMINIO:

Una volta che vi siete chiariti le idee non vi resta che scegliere dove acquistare il dominio: ARUBA, NETSONS, TOPHOST (per citarne alcuni). Non scegliere d’istinto il servizio più economico, perché magari con qualche euro in più puoi avere servizi molto importanti. Ad esempio controlla se puoi avere un di controllo che vi permetta di gestire il sito con facilità e rapidità, se oltre al dominio avrete incluso nel prezzo lo spazio, l’hosting, alcuni non lo includono nel prezzo.

 

 

 

Share

Promozioni

Potrebbe interessarti



Francesco PC Academy
Francesco: Lavora come freelance, si occupa di Web Design & Marketing, Strategie Digitali, Blogging e docenza. Per PC Academy cura: il tutoraggio dei corsi online Scrittura Creativa e Sceneggiatura; le lezioni in aula sulla creazione del CV infografico e come Presentarsi alle Aziende in modo professionale; la redazione di molti articoli di questo portale.

Commenti