Usare Pinterest per promuovere il proprio sito

di - 23 agosto 2012 in News Tecnologiche

Generalmente i social media costituiscono un modo molto popolare per incrementare gli affari e i contatti aziendali online. L’ultimo che incontro un notevole successo è Pinterest, che è diventata una grande piattaforma per condividere foto e video ed è una valida alternativa a You Tube e Flickr.

Il nome deriva da Pin, appunto, che è la vecchia e intramontabile puntina da disegno con la quale appuntavamo ( o appuntiamo ancora, se siamo fortunati) i messaggi e gli annunci in bacheca.

Si può usare Pinterest per mostrare prodotti o qualcosa che vogliamo promuovere; ricordiamoci che questo social network funziona per immagini, ed è tutta una questione di attirare quante più persone possibili utilizzando la nostra fantasia e dando vita ad un visual originale.

Anche se non siete i campioni di originalità o fantasia, potete scorrazzare per le bacheche altrui e prendere spunto (mai copiare!). Anzi, questo diventa anche un ottimo esercizio per migliorare le proprie abilità creative e ricevere moltissimi stimoli interessanti!

Come gli altri social network, dopo esserci registrati utilizzando una mail o effettuando il login con i nostri account già esistenti di Facebook o Twitter, potremo creare il nostro profilo, aggiungere una nostra foto e scrivere la nostra “biografia”. Se siamo onesti ed utilizziamo con saggezza parole e immagini, saremo in grado di raggiungere un’intera altra fetta di potenziali clienti!

L’aggiornamento costante, naturalmente, è un’ulteriore chiave per stimolare curiosità attorno a noi; ed essendo accessibile dai moderni dispositivi mobile, questo non dovrebbe crearci troppi problemi!

Attenzione però, non usiamo Pinterest come una bacheca pubblicitaria!
La frase, che a me piace tanto, “tell! Don’t sell!” trova applicazione anche in questo caso. Dobbiamo trasmettere valore, passione e qualità, in modo da acquistare noi stessi valore; noi e ciò che vendiamo o proponiamo. Dobbiamo essere sempre gentili e mai restare coinvolti in diverbi verbali con altri. Commentiamo sulle bacheche e i “Pin” degli altri e far si che i nostri commenti aggiungano qualcosa alla conversazione. Dobbiamo dire qualcosa di positivo o, se abbiamo una certa competenza nella materia, condividerne un pò. Tutta una questione di social skill, un pò come nella vita reale :-).

Se poi abbiamo una promozione particolare o un evento da promuovere, possiamo farlo attraverso Pinterest. Possiamo renderlo divertente e informativo, anche in più step.

Insomma bastano un pizzico di creatività e di doti comunicative. Cosa state aspettando?

 

Share

Promozioni

Potrebbe interessarti



Commenti