Guida freelance – Conoscere i software e fare pratica.

di - 23 marzo 2012 in Web Design

 

Vai alla guida Grafico/Web Designer Freelance

 

Quasi una banalità dire che bisogna conoscere lo strumento che si andrà ad usare e che bisogna pure saperlo usare bene!
Però forse qualche consiglio utile possiamo trovarlo :-). In realtà chi vuole accostarsi al mondo della grafica sa benissimo di quali software ha bisogno, questo è vero, però potrebbe non considerare tutte le sfaccettature della professione. Spesso è necessario tenere aperti molti programmi insieme per ottenere una certa versatilità e compiere operazioni su uno piuttosto che un altro.

La Suite della Adobe è conosciuta, sappiamo che per fare lavori di grafica dobbiamo conoscere Photoshop, il RE della grafica, giusto? Si, però poi anche Illustrator per la grafica vettoriale, e magari InDesign per impaginare. Un grafico che non sa impaginare una brochure graficamente molto bella non è proprio completo, giusto? E per fare Web Design dobbiamo conoscere Dreamweaver e l’uso dei div, ma anche qualcosa di grafica per poter riempire in maniera esteticamente coerente i nostri siti, giusto?

Un grafico quindi potrebbe aver bisogno di altri programmi come Flash e Dreamweaver, e un web designer Photoshop e Illustrator. Potremmo aver infatti bisogno di produrre grafica che sarà poi utilizzata in un’animazione (anche da un’altra figura professionale) o sapere quali sono i font più adatti per il web e le risoluzioni dello schermo più comuni. Oppure dover organizzare la grafica del web. Ogni tassello di informazione farà di noi dei grafici e web designer sempre più esperti, e quindi è necessario conoscere tutto quello che c’è intorno alla nostra attività principale, compresi gli altri software.

Ciò che ci può servire può essere anche un altro insieme di programmi “utili”: come ad esempio qualche software per catturare le immagini sullo schermo e per generare presentazioni video senza dover necessariamente conoscere un programma di montaggio! Personalmente ritengo molto carino Camtasia che consente anche di registrare quello che visualizziamo sullo schermo o su una porzione di schermo.

Importante è anche sapere “dove cercare” per “trovare”. Molto spesso avremo bisogno di reperire risorse da cui partire, ispirazioni, grafica vettoriale di base. Con il tempo arricchiremo la nostra selezione di siti dove reperire materiale. Quasi certamente conosciamo DeviantArt o IconFinder (ma se non li conosciamo…non è un problema! Ora sappiamo che esistono come fra qualche tempo sapremo cose che ora non immaginiamo, basta arricchirsi piano piano!).

Ed ecco il link ad un blog molto carino in cui trovare un elenco di altre utility che potrebbero tornarci utili nel lavoro di tutti i giorni! Progressivamente aggiungeremo risorse e link a programmi o database utili a questa guida. Stay tuned.

 

 

Share

Promozioni

Potrebbe interessarti